STELLA D'ORO - VICENZA-BIONDE

Vai ai contenuti

Menu principale:

STORIA

Stella d'Oro del C.O.N.I.
AL MERITO SPORTIVO

E' la fine del Dicembre 1992 quando viene recapitata nella sede dell'U.S. Bionde una lettera proveniente dal Comitato Regionale Veneto della F.C.I. di Padova. La soddisfazione è grande quando si apprende dalla lettura della lettera che la nostra società verrà insignita della "Stella d'Oro" al merito del ciclismo. Poco tempo dopo infatti, il 13 Febbraio 1993, in occasione dell'Assemblea Nazionale, il Dr. Renato Chiaramonte ed il M.o Angelo Fornaser, accompagnati dal Presidente Rag. Filippo Scipioni, si recano a Firenze a ritirare il prestigioso riconoscimento di una passione sportiva che ha coinvolto quattro generazioni del nostro piccolo paese.

Motivazione con la quale
il C.O.N.I. - F.C.I.
attribuiscono all'U.S. Bionde la
Stella d'Oro al merito sportivo:


Unione Sportiva Bionde - società tra le più attive e dinamiche del ciclismo veneto. L'impegno e la passione dei Dirigenti e Tecnici hanno consentito di organizzare brillantemente già dal lontano 1945, la Vicenza-Bionde. La gara, nel corso di questo quarantennio, è aumentata sempre più di prestigio e di importanza, imponendosi dal 1980 come una delle competizioni internazionali di maggior richiamo per valore tecnico e per competenza organizzativa. Il sodalizio ha continuato incessantemente a crescere promuovendo una corposa attività nei diversi settori sportivi e ottenendo risultati più che lusinghieri attraverso un lavoro appassionato e costante dei dirigenti e degli atleti. Opera attivamente nel campo promozionale curando con particolare attenzione il settore dei giovanissimi e degli esordienti, lievito essenziale del nuovo ciclismo, coinvolgendo, con entusiasmo nella attività ciclistica gran parte delle famiglie del piccolo ma sportivissimo centro di Bionde nel Veronese.


Federazione Ciclistica Italiana - Firenze, 13-02-1993
 
Copyright © 2017 by A.S.D. U.S. Bionde - P.IVA: 01587220235 - Oggi è il: 08/04/2017 - Sono le ore:
Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu