80^ EDIZIONE - 2024 - VICENZABIONDE

Vai ai contenuti
DALLA REDAZIONE DEL GIORNALE L'ARENA
L'INCHINO DI VICTOR BUGAENKO ALLA 80^ VICENZA-BIONDE
28 Aprile 2024 - Viktor Bugaenko rivolge un inchino e congiunge le mani in segno di ringraziamento per la straordinaria vittoria conquistata nella 80^ Vicenza-Bionde, al termine di un attacco in solitaria, iniziato a 20 Km dal traguardo
IL PODIO DELLA VICENZA-BIONDE - 80^ EDIZIONE
28 Aprile 2024 - Da SX il secondo classificato Thomas Capra (CTF Victorious) il vincitore Viktor Bugaenko (Pc Baix Ebre) ed il terzo classificato Lorenzo Ursella (Zalf Euromobil Désirée Fior)
'80^ VICENZA-BIONDE - I PROTAGONISTI CON LA MISS ED IL PRESIDENTE
28 Aprile 2024 - Margherita Marini (Miss Corsa 2024) con i protagonisti della gara ed il Presidente Filippo Scipioni.
'80^ VICENZA-BIONDE - Diana Isoli premia il D.S. del vincitore con la medaglia d'oro A.M. di Giacomo Isoli
28 Aprile 2024 - Diana Isoli premia il Direttore Sportivo del vincitore Victor Bugaenko con la medaglia d'oro alla memoria di Giacomo Isoli.
'80^ VICENZA-BIONDE - La foto del podio insieme agli ex vincitori della Vicenza-Bionde
28 Aprile 2024 -
CICLISMOWEB
80^ VICENZA-BIONDE - 28 APRILE 2024

Iscritti: 176 Partiti: 164
Tempo: 3h32’31” - Km 164,2 - Media: 46,359 Km/h

Ordine d’arrivo:
1° Viktor Bugaenko (Pc Baix Ebre)
2° Thomas Capra (CTF Victorious) a 12″
3° Lorenzo Ursella (Zalf Euromobil Désirée Fior)
4° Elia Cassani (Sissio Team)
5° Daniil Zarakovskiy (Pc Baix Ebre)
6° Riccardo Perani (Uc Trevigiani)
7° Andrea D’Amato (Biesse Carrera)
8° Valentino Kamberaj (Beltrami TSA)
9° Etienne Grimod (Biesse Carrera)
10° Alessandro Motta (Biesse Carrera)



80^ VICENZA-BIONDE

Visualizza direttamente a questo link il documento con
ufficiale della
Federazione
Ciclistica
Italiana
80^ VICENZA-BIONDE - 28 APRILE 2024

By Redazione - Ciclismoweb.net - 28

L’80^ Vicenza-Bionde non ha tradito le attese regalando grande spettacolo ed emozioni forti ai numerosi tifosi arrivati lungo il percorso per celebrare questo straordinario traguardo della classicissima per Under 23 messa in cantiere anche quest’anno con grande passione e professionalità dagli uomini dell’Us Bionde.
LA CRONACA – 164 gli atleti che hanno preso il via da Soave in una prova che si è rivelata subito molto veloce e combattuta.
A prendere il largo è stato un drappello di 19 unità che è stato raggiunto dal resto del gruppo al centesimo chilometro; un ricongiungimento che ha fatto da preludio alla bagarre finale e decisiva infiammata dagli allunghi dei portacolori della PC Baix Ebre. Prima ad andarsene in solitaria è stato Daniil Zarakovskiy, raggiunto ai meno 20 chilometri dal traguardo, quindi l’affondo vincente di Viktor Bugaenko che ha resistito al ritorno del gruppo andando a prendersi un successo prestigioso e spettacolare.
Alle sue spalle il gruppo dei velocisti è giunto con appena 12″ di ritardo regolato allo sprint da Thomas Capra (CTF) davanti a Lorenzo Ursella (Zalf).
LE DICHIARAZIONI – Largo sorriso per Viktor Bugaenko, che ripete così l’impresa già firmata in passato dal connazionale Lev Gonov: “La nostra squadra ci tiene particolarmente a questa gara e anche oggi abbiamo cercato di interpretarla nel migliore dei modi. Siamo rimasti al coperto nei primi cento chilometri e, quando siamo arrivati sul circuito finale abbiamo cercato in tutti i modi di fare la differenza. E’ andata bene a me, sono felice di essere riuscito a resistere al ritorno del gruppo”.
Altrettanta soddisfazione per gli organizzatori con Filippo Scipioni affiancato dai vice Ettore Isoli e Fabiano Fadini, con l’appoggio di Paolo e Damiano Cazzola: per la società giallo-verde la soddisfazione di spegnere le 80 candeline insieme al pubblico delle grandi occasioni e ad un parterre di atleti di primissimo piano.
“Il traguardo delle 80 edizioni che abbiamo raggiunto quest’anno è un onore e un grandissimo piacere non solo per noi ma per l’intero territorio a cui appartiene questa grande classica. Oggi abbiamo vissuto un’altra bellissima giornata di sport che ci rende particolarmente felici e soddisfatti ma che, soprattutto, ci consente di guardare al futuro con grande entusiasmo. Voglio ringraziare gli amministratori di Soave e di Salizzole per l’appoggio che ci hanno garantito e tutti gli sponsor che ci hanno sostenuto con generosità. Un grazie particolare va ai miei vice Fabiano Fadini ed Ettore Isoli oltre che a Paolo e Damiano Cazzola che con la loro passione ci spingono a dare ogni anno di più” ha commentato a fine giornata un soddisfatto Filippo Scipioni.
ASSPETTANDO LA VICENZA-BIONDE - 41^ TROFEO SPORTIVI DI BIONDE
Bionde - 30 Aprile 2023
Bionde - 30 Aprile 2023
Bionde - 30 Aprile 2023
Bionde - 30 Aprile 2023
Bionde - 30 Aprile 2023
Bionde - 30 Aprile 2023
Copyright © 2024 by A.S.D. U.S. Bionde - P.IVA: 01587220235 - Oggi è il: - Sono le ore:
Torna ai contenuti