69^ EDIZIONE - 2013 - VICENZA-BIONDE

Vai ai contenuti

Menu principale:

ARRIVI

Con una straordinaria azione in solitario, l'ucraino Marlen Zmorka coglie una splendida vittoria nella 69^ edizione della Vicenza-Bionde.

Iscritti: 192  Partiti: 171  Arrivati: 66
Tempo: 3h44'12"  170 km   Media: 45.495 km/h

Ordine d'arrivo:
1° Marlen Zmorka (Palazzago Fenice)
2° Nicholas Marini (Zalf Euromobil Desirèe Fior) a 12"
3° Nicola Ruffoni (Colpack)
4° Niccolò Bonifazio (Viris Maserati)
5° Paolo Simion (Zalf Euromobil Desirèe Fior)
6° Fabio Chinello (Marchiol)
7° Alberto Cornelio (Podenzano)
8° Mattia De Mori (Podenzano)
9° Ryan Augustin Macanally (Bibanese)
10° Federico Zurlo (Zalf Euromobil Desirèe Fior)

"E' stata forse la Vicenza-Bionde più bella di sempre, sono felice che abbia vinto un campioncino come Marlen Zmorka perchè la corsa di oggi è destinata ad entrare nella storia del ciclismo" sono queste le parole entusiastiche con cui Filippo Scipioni, il presidente della Us Bionde ha chiuso la splendida giornata di ciclismo che ha celebrato la 69^ edizione della regina delle classiche in linea per dilettanti.

LA CRONACA - Una corsa da antologia quella andata in scena sul tradizionale percorso di 170 km che ha visto al via ben 171 atleti: nemmeno il tempo di abbassare la bandierina e a dar fuoco alle polveri ci pensa Giorgio Cecchinel (Delio Gallina) che, in compagnia di Giacomo Gallio (Delio Gallina) e del veronese Filippo Rudi (Palazzago Fenice) ravviva tutta la prima parte di corsa. E', infatti, proprio il trevigiano a scollinare per primo sul GPM di Roccolo, prima di essere raggiunto in discesa dai migliori di giornata. Il plotone si ricompatta poco prima del passaggio in piazza Brà, nel cuore di Verona, dove, nonostante la pioggia battente, ad applaudire la corsa c'è il pubblico delle grandi occasioni.
Nel tratto che conduce a Bionde si avvantaggiano una dozzina di atleti che, nel volgere di pochi chilometri, fanno spazio ad altri 10 contrattaccanti: è così che al primo passaggio sul rettifilo d'arrivo di Bionde transitano Coledan (Trevigiani), Bevilacqua (Cyber Team), De Danieli e Maestri (General Store), Grazian (Team Friuli), Gallio, Gaggia e Mengardo (Delio Gallina), Conte Bonin e Cima (Food Italia), Balykin (Podenzano), Locatelli e Bresciani (Marchiol), Mitrofan e Iachelini (Selle Italia), Troia (Colpack), Zmorka e Petelin,(Palazzago Fenice), Toffaletti (Campagnari), Zurlo e Nechita (Zalf) e Mrozek (Vejus) con 1'10" sul gruppo principale.

Il braccio di ferro tra il gruppo e i 22 attaccanti prosegue per diversi chilometri, fino all'inizio del quarto giro, quando, con il plotone inseguitore che fa sentire il fiato sul collo agli attaccanti, è Marlen Zmorka (Palazzago Fenice) ad allungare con decisione. Dieci secondi che si tramutano progressivamente in un minuto di vantaggio e, per l'ucraino che lo scorso anno ha conquistato la quinta piazza nel Campionato Europeo a Cronometro Under 23 e la sesta piazza nel Campionato del Mondo a Cronometro Under 23, il successo diviene realtà. A niente vale la rimonta del gruppo guidata dalle maglie della Zalf e della Colpack, con Nicholas Marini costretto a battere il pugno sul manubrio e ad accontentarsi della medaglia d'argento. Standing ovation, invece, per il numero di Marlen Zmorka che conferma una volta di più di avere la stoffa del campione.

LE DICHIARAZIONI - "Sono felice per questo successo" racconta dopo il traguardo Marlen Zmorka, che compirà 20 anni il prossimo 1° luglio e che a Bionde ha messo a segno il suo primo successo stagionale "Quando sono andato via tutto solo non credevo di poter arrivare, ma sentivo di stare bene e ho voluto provarci. Questa vittoria la dedico alla squadra, a patron Ezio Tironi, Olivano Locatelli, Domenico Garbelli e Totò Commesso che mi supportano e che hanno creduto in me in tutti questi mesi".

Un pizzico di rammarico, invece, per Nicholas Marini "Sul Roccolo ho sentito di stare bene e la squadra mi ha dato fiducia. Peccato che ci sia scappato Zmorka, per il resto, i miei compagni hanno lavorato bene anche oggi. Proveremo a rifarci nelle prossime occasioni". Comunque soddisfatto per il terzo posto Nicola Ruffoni "Oggi la squadra ha tirato per tutto il giorno e non siamo andati lontani dal successo. Contro uno Zmorka così era difficile fare di più".

La 69^ edizione della Vicenza-Bionde può essere consegnata agli annali, il 70° anniversario per la "signora" delle due province è già dietro l'angolo come testimoniano le parole di Filippo Scipioni "Devo ringraziare gli sponsor e le autorità che ci sostengono con passione. Allo stesso modo, un grazie immenso, va ai tanti volontari e al gruppo dei motociclisti che hanno reso possibile tutto questo: con l'entusiasmo che ci ha trasmesso la corsa di oggi possiamo guardare con fiducia al prossimo anno, per quella che sarà una edizione storica".

Andrea Fin - copyright by ciclismoweb.net

69^ VICENZA-BIONDE
Domenica 21 Aprile 2013
ORDINE D'ARRIVO

CL

NOMINATIVO

SOCIETA' SPORTIVA

PROV.


1

ZMORKA MARLEN

TEAM PALAZZAGO MAIET FENICE
Km 170 in 3.44.12 alla media di Km. 45,495

BG

2

MARINI NICOLAS

ZALF EUROMOBIL DESIREE FIOR

TV

3

RUFFONI NICOLA

TEAM COLPAK

BG

4

BONIFAZIO NICCOLO'

VIRIS MASERATI - VIGEVANO

PV

5

SIMION PAOLO

ZALF EUROMOBIL DESIREE FIOR

TV

6

CHINELLO FABIO

G.S. MARCHIOL EMISFERO SITE

TV

7

CORNELIO ALBERTO

G.S. PODENZANO

PC

8

DE MORI MATTIA

G.S. PODENZANO

PC

9

MacANALLY RYAN AUG.

G.S. GAIA PLAT BIBANESE

TV

10

ZURLO FEDERICO

ZAL EUROMOBIL DESIREE FIOR

TV

     
 

Seguono i dorsali:

130-5-76-43-230-129-182-6-222-171-191-117-248-260-165-17-28-196-167-44-170-34-132-235-156

   
 

Comunicazioni:

 
Fotoexpress di Renato Malaffo
Il vincitore Marlen Zmorka, raggiante per la splendida vittoria, posa per la foto con Miss Corsa Alessandra Cazzola e si prepara a brindare con una bottiglia Magnum di spumante CANEVEL.
Fotoexpress di Renato Malaffo
Il podio: 1° Marlen Zmorka del Team Palazzago - 2° Nicolas Marini della Zalf Euromobil Fior - 3° Nicola Ruffoni del Team Colpak
Fotoexpress di Renato Malaffo
Il podio della Vicenza-Bionde 2013 con: Thomas Cesaro (vicesindaco di Salizzole) - Fabiano Fadini (Vice Presid. U.S. Bionde) - Salvatore Commesso (D.S. Team Palazzago) - Miss Corsa 2013 Alessandra Cazzola - Nicolas Marini (Zalf Euromobil Fior) - Marlen Zmorka (Team Palazzago) - Nicola Ruffoni (Team Colpak) - Filippo Scipioni (Presidente U.S. Bionde) - Mirco Corrà (Sindaco di Salizzole) - Gianluca Liber (Presidente Prov.le F.C.I.)
Fotoexpress di Renato Malaffo
Un primo piano alla nostra Miss. Corsa 2013 Alessandra Cazzola
Fotoexpress di Renato Malaffo
Il Dott. Stefano Chiaramonte consegna al vincitore la medaglia d'oro alla memoria del Dott. Renato Chiaramonte.
Fotoexpress di Renato Malaffo
Il Dott. Giuseppe Isoli consegna a Salvatore Commesso (D.S. del vincitore) la medaglia d'oro alla memoria di Giacomo Isoli.
 
Copyright © 2017 by A.S.D. U.S. Bionde - P.IVA: 01587220235 - Oggi è il: 10/04/2017 - Sono le ore:
Cerca
Torna ai contenuti | Torna al menu